2 mila evasori totali scoperti dal fisco italiano

2 mila evasori totali scoperti dal fisco italiano

Posted by on April 27th, 2012 with 0 Comments
02 2 mila evasori totali scoperti dal fisco italiano

I controlli effettuati dalla Guardia di Finanza nei primi 4 mesi del 2012 hanno portato i loro frutti nelle casse del governo italiano, scoprendo sul territorio nazionale 2192 evasori fiscali totali per oltre 6 miliardi di Euro.

Anche sul fronte IVA, le autorità italiane hanno individuato milioni di Euro non dichiarati, insieme a 853 che non hanno presentato alcuna dichiarazione fiscale. 530 altri individui sono stati denunciati per aver distrutto o occultato la contabilità.

Le Fiamme Gialle hanno dichiarato: “Gli evasori totali fino ad ora erano invisibili per il Fisco. In realtà c’erano e facevano la bella vita a scapito degli imprenditori leali e rispettosi delle regole. Ostentavano macchine di grossa cilindrata, ville da sogno e ricchezze accumulate in anni e anni di collaudata disonestà e intanto, usufruivano dei servizi che non avevano mai contribuito a pagare”.

Gli evasori scoperti hanno fatto emergere un dato importante, che complicherà non di poco il lavoro della Guardia di Finanza: tracciare un identikit dell’evasore tipo è praticamente impossibile, poiché i risultati di questi primi 4 mesi hanno mostrato che non può essere esclusa nessuna categoria di contribuenti, tra cui imprenditori, commercianti e professionisti.

Tuttavia, i tassi maggiori di evasione sono stati riscontrati in settori specifici: commercio all’ingrosso e al dettaglio (25% dell’evasione totale), edilizia e costruzioni (22% circa), settore della manifattura (11%). Il 5,7% dell’evasione totale è stata riscontrata nelle attività professionali, scientifiche e tecniche e solo il 5,5% dal settore della ristorazione.

Le azioni implementate dalle autorità italiane stanno portando allo scoperto numerose irregolarità. La lotta all’evasione fiscale è uno dei punti cardine della prospettiva economica del Governo italiano, che vi sta dedicando molte risorse.

I problemi maggiori sorgono in caso di inchieste internazionali, soprattutto quando il contribuente privato o l’azienda in questione non opera in un singolo mercato. In questo caso, le normative nazionali devono essere combinate con i trattati e con le regolamentazioni di altri stati. In tale ambito, l’appoggio della consulenza fiscale esperta di Tax & Advise, fornisce la tranquillità necessaria per proseguire col proprio lavoro, senza preoccuparsi di cadere nell’illegalità nel processo di ottimizzazione della propria impostazione fiscale.

{lang: 'it'}

share save 171 16 2 mila evasori totali scoperti dal fisco italiano

Leave a Reply

*
= 4 + 2

Comment moderation is enabled. Your comment may take some time to appear.